Pillole di "buon senso"

Alcuni comportamenti generali che i genitori dovrebbero evitare nei confronti dei figli prima, durante e dopo una separazione e non solo...

  • In presenza del figlio, parlare male dell'altro genitore, screditandolo, svalutandolo, o lasciando intendere che è cattivo o che è il responsabile del dolore di tutti.
  • Coinvolgere i figli nelle discussioni degli adulti sia in modo indiretto, come spettatori e uditori, sia in modo diretto, chiedendo loro di schierarsi, di dire chi ha ragione tra i genitori, di scegliere tra mamma e papà.
  • Usare i figli in modo strumentale come "ambasciatori" delle richieste o delle lamentele dell'altro genitore.
  • Investire i figli del ruolo di "confidenti" sulle questioni della separazione e di "consolatori" degli stati d'animo dei genitori.
  • Delegare la propria responsabilità genitoriale, facendo sempre scegliere ai figli, soprattutto se molto piccoli, come gestire la loro vita ed i rapporti con ciascuno dei genitori.

dott.ssa Viviana Bassan